Elettrocauterizzazione

Che cos'è l'elettrocauterizzazione?

L'elettrocauterizzazione è una procedura chirurgica di routine. Un chirurgo o un medico utilizza l'elettricità per riscaldare il tessuto al fine di:

  • prevenire o interrompere il sanguinamento dopo una ferita o durante l'intervento
  • rimuovere la crescita anormale dei tessuti
  • prevenire l'infezione
PubblicitàAdvertisement

Utilizza

< ! --1 ->

Quali sono gli indirizzi del trattamento

Il trattamento ha un numero di usi.

Chirurgia

Un chirurgo può utilizzare questa tecnica per tagliare i tessuti molli durante l'intervento chirurgico in modo che possano accedere a un sito sul corpo di cui hanno bisogno per arrivare. L'elettrocauterizzazione consente al chirurgo di sigillare i vasi sanguigni che sanguinano durante l'intervento. Sigillare i vasi sanguigni aiuta a prevenire la perdita di sangue e mantiene pulito il sito.

Rimozione del tumore

Questo metodo viene talvolta utilizzato per rimuovere la crescita anormale del tessuto come i tumori. Questo approccio è comune per le crescite situate in aree sensibili o difficili da raggiungere, come il cervello.

Trattamento nasale

Se riscontri frequenti emorragia nasale, è probabile che un vaso sanguigno esposto nel naso li stia causando. Il medico può raccomandare questo tipo di trattamento anche se il naso non sanguina quando si consulta un medico.

Rimozione verruca

Questa tecnica viene spesso utilizzata per il trattamento di verruche genitali o verruche su altre aree del corpo. La rimozione della verruca solitamente richiede solo un trattamento.

Pubblicità

Preparazione

Preparazione per il trattamento

Non è necessaria alcuna preparazione speciale per questa procedura. In caso di sanguinamento eccessivo (come epistassi frequenti), il medico può prelevare un campione di sangue per testare l'anemia o un disturbo della coagulazione.

Alcuni giorni prima dell'intervento, il medico probabilmente ti dirà di interrompere l'assunzione di farmaci fluidificanti come:

  • aspirina
  • ibuprofene (Advil, Motrin)
  • warfarin (Coumadin)

Il tuo medico ti dirà di non mangiare o bere nulla dopo la mezzanotte della sera prima della procedura. Dovresti anche cercare di evitare di fumare nei giorni che precedono il tuo intervento chirurgico.

PubblicitàAdvertisement

Procedura

Dove e come viene amministrato l'elettrocauterizzazione

Sebbene l'elettrocauterizzazione venga spesso utilizzata durante interventi chirurgici minori, è una forma specializzata di trattamento.

Prima dell'intervento, il medico posizionerà una piastra di messa a terra sul corpo (di solito sulla coscia). Questo ti proteggerà dagli effetti dannosi della corrente elettrica. Puliranno la pelle nel punto dell'intervento e la rivestiranno di gel per evitare scottature.

Ti verrà somministrato un anestetico locale o generale, a seconda del tipo e dell'entità dell'intervento. Il tuo chirurgo utilizzerà una piccola sonda con una leggera corrente elettrica che la attraversa per sigillare o distruggere i tessuti.

Durante l'intervento chirurgico, la corrente elettrica non entra nel corpo. Solo la punta riscaldata della sonda viene a contatto con il tessuto.Il calore sigilla o rimuove il tessuto che tocca.

Pubblicità

Rischi

Quali sono i rischi dell'elettrocauterizzazione?

Rischi da elettrocauterizzazione

Il trattamento presenta rischi minimi, tra cui:

  • lieve sanguinamento
  • infezione: il medico può prescriverti antibiotici per ridurre questo rischio.
  • dolore o lieve disagio: il medico può prescriverti un medicinale antidolorifico dopo la procedura.

Informi il medico se ha un pacemaker o un giunto protesico prima di sottoporsi a questo trattamento.

Rischi di anestetici

La maggior parte delle persone sane non ha problemi con l'anestesia generale. Tuttavia, c'è un piccolo rischio di complicanze a lungo termine. Questi rischi dipendono in gran parte dalla vostra salute generale e dal tipo di procedura che state subendo. Anche se molto raro, la morte è possibile.

Alcuni fattori che possono aumentare il rischio di complicanze includono:

  • condizioni mediche che coinvolgono i polmoni, i reni o il cuore
  • storia familiare di reazioni avverse all'anestesia
  • apnea notturna
  • obesità
  • allergie Alimento o farmaci
  • uso di alcol
  • fumare

Se si hanno questi fattori o sono più vecchi, si può essere più a rischio per le seguenti complicanze (tuttavia, sono rari):

  • infarto < 999> infezione polmonare
  • ictus
  • confusione mentale temporanea
  • morte
  • Circa 1--2 su 10.000 persone si svegliano brevemente sotto gli effetti dell'anestesia generale. Se ciò accade, potresti essere consapevole di ciò che ti circonda, ma in genere non sentirai alcun dolore. È raro sentire dolore intenso. Tuttavia, questo può portare a problemi psicologici a lungo termine.

I fattori che possono aumentare il rischio di questo evento possono includere:

problemi cardiaci o polmonari

  • uso a lungo termine di oppiacei, tranquillanti o cocaina
  • uso quotidiano di alcol
  • chirurgia d'urgenza
  • PubblicitàAdvertisement
Outlook

Outlook a lungo termine

L'elettrocauterizzazione dovrebbe interrompere efficacemente il sanguinamento se viene utilizzato durante un intervento chirurgico o dopo un infortunio. Dopo l'intervento chirurgico, si può notare gonfiore, arrossamento e dolore lieve. In seguito all'intervento eseguito, è possibile che si sviluppi successivamente tessuto cicatriziale.

Nel trattamento di un tumore o di una verruca, tutta la crescita anormale dei tessuti sarà rimossa. Il calore della sonda dovrebbe sterilizzare il sito. In genere, non c'è bisogno di punti.

Il tempo di recupero dopo il trattamento dipenderà dalle dimensioni dell'area trattata e dalla quantità di tessuto rimosso. La guarigione di solito avviene entro due o quattro settimane. Potrebbe essere necessario più tempo se una vasta area di tessuto è stata trattata.